Ordine ideale di assoluta razionalità

 

Alla fine del terzo millennio, l'umanità vive in un ordine ideale di assoluta razionalità e privo di conflitti. Le persone hanno un codice numerico e non un nome. Chi si oppone viene eliminato. Quest'armonia forzata viene avvertita da tutti come perfezione e bene, anche dal protagonista D-503, un matematico addetto alla fabbricazione di un’astronave che dovrà esportare su altri pianeti questo modello sociale su base.

Da "Noi" di Evgenij Zamjatin

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Aborti su commissione per realizzare i vaccini

Il significato della fratellanza universale