La cattiveria quotidiana 576

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma er monno evolve?” “Sì, Romolé, ma ripete sempre e’e stesse c...” “E allora perché a’a Chiesa vo’ evolve co’o monno?” “Perché quanno nun s’è più capaci de guidà, ce se lascia trascinà, Romolé.”

Nessun commento: