La cattiveria quotidiana 292

dei coniugi Biagini
“Papà, vorrei fare il prete.” “Tu credi nel Signore Iddio?” “Sì.” “Nella Madonna?” “Sì.” “Che bisogna obbedire ai Comandamenti?” “Sì.” “Che Dio parla attraverso le piccole voci più che attraverso i grandi teologi e i sapienti prelati?” “Sì.” “E allora è meglio se fai l’elettricista o l’idraulico, figlio mio.”

Nessun commento: