La cattiveria quotidiana 116

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, il frate che abbiamo spedito nelle paludi di Talimbàdia lévita mentre dice Messa.” “Chiamate la contraerea.”

Nessun commento: