La cattiveria quotidiana 114

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, i tremilasettecento figli spirituali del frate che abbiamo spedito nelle paludi di Talimbàdia dicono che siamo bugiardi.” “Mandateli al diavolo. La strada gliela insegno io.”

Nessun commento: