Critica alle parole del Papa

di Joseph Ratzinger
"Sarà possibile e necessaria una critica a pronunciamenti papali, nella misura in cui manca ad essi la copertura nella scrittura e nel credo, nella fede della chiesa universale. Dove non esiste né l'unanimità della Chiesa universale, né una chiara testimonianza delle fonti, là non è possibile una decisione impegnante e vincolante; se essa avvenisse formalmente, le mancherebbero le condizioni indispensabili e si dovrebbe perciò sollevare il problema circa la sua legittimità".

Nessun commento: