Bestialità

di Giovanni Zenone
Bestialità n. 1
Non sono solito né ascoltare né commentare le parole dei politici. Oggi però l'Ansa mi ha sbattuto in faccia una frase e un video della ministra Fornero che supera il ridicolo. "Non è naturale che col terremoto crollino gli edifici". E quando dovrebbero crollare allora - me lo sa
dire l'aquila del governo?
Presto però ho capito l'arguzia della ministra. Fa tutto parte del più ampio progetto di una donna - che tuttavia si fa chiamare al maschile ministro - che non smette di fare di tutto per equiparare la famiglia naturale ai sordidi congiungimenti contro natura. Con quest'uscita va nella stessa direzione. Se c'è il terremoto le case non è naturale che crollino. Devono aspettare occasioni più politicamente corrette per crollare, ecchè diamine!
Bestialità n. 2
Il presidente Napolitano dice: che tristezza che col terremoto muoiano gli operai! Domanda: e se invece muoiono i contadini o gli imprenditori o - perché no? - i presidenti, cosa ci consiglia? Facciamo festa?

Nessun commento: