Democrazia e terrore nella Rivoluzione francese - di Nesta Webster

La Rivoluzione francese fu una mistificazione di pochi fatta passare per movimento di popolo: è quanto sostiene Nesta Webster in questo studio, che ricevette il plauso di Winston Churchill, per la prima volta tradotto in italiano, che dimostra come l'intero movimento rivoluzionario sia stato concepito e realizzato da quanti si trovavano immediatamente sotto la classe dirigente dell'Antico Regime.

L’opera storica di Nesta Webster finalmente in italiano!

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Il significato della fratellanza universale

Grazie Benedetto XVI!!!