Scenetta ferroviaria

dei Maria Antonietta Biagini
In uno scompartimento del regionale La Spezia-Genova, in mezzo ad un campione di variopinta e colorata umanità, in gran parte abbronzata al bel sole di Lampedusa, sedeva un signore elegantemente vestito, intento a leggere un autorevole
saggio sulla decadenza e caduta dell’Impero Romano. Entrò il controllore e chiese il biglietto soltanto a lui, che immediatamente lo estrasse per il controllo. Nel restituire il biglietto, il controllore, lo apostrofò: “Signore, lei non è in regola. Cambi scompartimento, prego. Questo è lo scompartimento riservato ai nostri gentili ospiti che non pagano il biglietto.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

Il significato della fratellanza universale