La cattiveria quotidiana 547

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma perché nun se po’ dì che uno che je piacciono e’e donne è normale?” “Perché vorrebbe dì che l’antri so’ anormali, Romolé.” “E nun lo sono?” “A Romolé, namose a fa’ mezzo litro de li Castelli prima che ci arresteno, che ormai comandeno loro, anche se so’ quattro gatti.”

Nessun commento: