La cattiveria quotidiana 325

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, come mai, dopo ch’hanno trovato che e’e visioni de quella veggente paralitica so’ tutte confermate da l’archeologi e da li astronomi, c’è ancora quarcuno che sta a dì che nun è vero gnente?” “Che voi mai, Romolé, li diversamente intelligenti ce stanno sempre.”

Nessun commento: