Adultèri

Tutti i matrimoni degli intellettuali con il partito comunista finiscono in adultèri.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, Adelphi 2005 p. 150

2 commenti:

Anonimo ha detto...

anche l'elogio delle relazioni peccaminose ora?
va bene che frequenta i paesi comunisti, ma non credo sia il caso.

Aristide Deotefu ha detto...

Bhè, anche l'elogio dell'adulterio ora?
Non si può riavere l'originale Doncamillo e lasciare che l'attuale si concentri sulla sua Albania, visto che gli piacciono tanto i comunisti?