Dove sono le vostre aspirazioni

Figli miei, lì dove sono gli uomini vostri fratelli, lì dove sono le vostre aspirazioni, il vostro lavoro, lì dove si riversa il vostro amore, quello è il posto del vostro quotidiano incontro con Cristo. È in mezzo alle cose più materiali della terra che ci dobbiamo santificare, servendo Dio e tutti gli uomini... Il cielo e la terra, figli miei, sembra che si uniscano laggiù, sulla linea dell'orizzonte. E invece no, è nei vostri cuori che si fondono davvero, quando vivete santamente la vita ordinaria...
(San Josemaría Escrivá de Balaguer, Amare il mondo appassionatamente, Omelia dell'8.X.1967)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io non aspiro, il medico dice che fa male.

Anonimo ha detto...

enedetto figliuolo,ma se non aspiri, come fa poi ad assorbire?