Centenario della morte di Robert Hugh Benson


A cent'anni dalla morte del grande convertito e romanziere sacerdote cattolico Robert Hugh Benson siamo fieri di offrire la sua unica biografia italiana (scritta da Luca Fumagalli e con prefazione di Paolo Gulisano) per qualche giorno super-scontata sia in F&C eBook, che in Kindle, Google Play, iBooks e in formato cartaceo. La vita di un grande apologeta che seppe trasmettere l'eroismo della fede tramite romanzi bellissimi e profetici. Da non perdere!

Il Padrone del mondo a 4,49

Il grande capolavoro profetico di Benson Il Padrone del mondo è ora disponibile a € 4,49 sia su Kindle che su iBooks, Google Play e F&C. Un libro chiave per capire l'attualità alla luce della fede e con un buon romanzo!

La cattiveria quotidiana 112

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, sembra che un bambino moribondo di cancro sia guarito di colpo dopo che per lui aveva pregato quel frate che abbiamo spedito nelle paludi di Talimbàdia.” “La ‘Repubblica’ ne ha parlato?” “No.” “Bene, meno se ne parla, meglio è.”

Convegno esorcisti

di Mons. Gino Oliosi
Ho partecipato, dal 20 al 25 nella casa Fraterna Domus Sacrofano (Roma), al Convegno Associazione Internazionale Esorcisti, il primo dopo il riconoscimento di Associazione  privata con personalità giuridica. E’ stato un Convegno ecclesiale di esorcisti insieme agli ausiliari veramente riuscito nella preghiera e nelle relazioni, nelle testimonianze. Veramente provvidenziale di quella di mons. Giovanni d’Ercole sulla spiritualità dell’esorcista. Magistrale poi l’omelia del Card. Mauro Piacenza a cui mi rifaccio insieme agli scritti di Padre Francesco Baamonte e del libro di Sante Babolin L’esorcista ( pp.53-74).
Il Card. Piacenza ha ringraziato la divina provvidenza di poter convenire e concelebrare con i quasi trecento esercisti, raccogliersi ecclesialmente insieme agli ausiliari

La cattiveria quotidiana 111

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, ho pensato alla punizione per quel nostro frate che aiuta i poveri invece di dare a noi...” “Sì?” “Ci sarebbe quel nostro convento remoto e malsano, nelle paludi della Talimbàdia.” “Benissimo, mandiamolo lì.”

La cattiveria quotidiana 110

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, ho scoperto cosa ne fa dei soldi quel nostro frate. Aiuta i poveri.” “Invece di dare a noi... cioè al convento?” “Invece di dare a noi, proprio così.” “È una vergognosa mancanza di carità. Dobbiamo punirlo.”

La cattiveria quotidiana 109

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, uno dei nostri frati è popolarissimo tra le gente che gli dà molte elemosine.” “E lui consegna le elemosine al convento?” “No.” “Scoprite cosa fa dei soldi.” “Certo, i soldi prima di tutto.”

L’ecumenismo secondo il Cardinale Martini

di Giovanni Cavalcoli
Uno degli equivoci più gravi e diffusi che oggi affliggono la Chiesa è un certo concetto dell’ecumenismo, che si vorrebbe far risalire al Concilio Vaticano II, ma che in realtà ne è una falsificazione relativista e indifferentista.
Esso suppone la negazione del primato del cattolicesimo sulle altre confessioni cristiane, secondo quanto era già stato definito dal Concilio di Firenze del 1442 (Denz.1351), per cui l’ecumenismo si esaurirebbe in un’amichevole reciprocità tra le varie confessioni cristiane su di un piede di parità, senz’alcun obbligo dei

La cattiveria quotidiana 108

dei coniugi Biagini
Novità liturgiche. Il parroco al curato: “Da domani metteremo i Vespri dentro la Messa, così risparmiamo tempo: sarà la Messa Vesprata”. “E perché non facciamo invece i Vespri Messati? Così risparmiamo ancor più tempo.”

La cattiveria quotidiana 107

dei coniugi Biagini
“Altissimo Prelato, una maestra è stata licenziata per aver parlato di Gesù.” “Le sta bene, così impara a stare più attenta.”