Mattarella al Quirinale, per liquidare i cattolici

di Stefano Fontana
Qualche giorno fa La Nuova Bussola aveva pubblicato un articolo sulle elezioni presidenziali dal titolo: “Non un cattolico”. Invece è stato eletto proprio un cattolico, Sergio Mattarella. Abbiamo quindi perso? Certo, abbiamo perso, ma questo non significa aver sbagliato. Che un quotidiano come La Nuova Bussola chieda che al Colle non salga un cattolico è già di per sé strano e indicatore di un tempo di confusione. Che poi un Parlamento in cui i cattolici sono una sparuta e scomposta minoranza elegga proprio un cattolico è la cartina al tornasole di una anomalia ormai strutturale e fuori controllo.

Facciamo un semplice ragionamento. Stanno transitando in Parlamento molti disegni di legge che, se approvati, sconvolgerebbero in profondità – anzi capovolgerebbero – la

La cattiveria quotidiana 197

dei coniugi Biagini
“Papà, perché c’è il Sant’Uffizio?” “Perché qualcosa di santo devono pur averlo.”

Il problema della morte risolto

Breve intervista di Imperia TV a don Fabio Ragusa Autore del volume La risurrezione di Lazzaro. Il problema della morte, l'unico vero problema che chiunque affronta, ma solo uno lo ha risolto in maniera vincente e definitiva.

La cattiveria quotidiana 196

dei coniugi Biagini
Urgente decreto del Sant’Uffizio: “Quei malefici Biagini, non potendo sospenderli a ‘divinis’, vengano sospesi ‘a malignis’.”

La cattiveria quotidiana 195

dei coniugi Biagini
Per la serie “Il pastore idolo”, ecco a voi l’AAPP di nuovo davanti allo specchio: “Ma che Dio, il vero dio sono Io.”

Corruzione di minori a scuola


Disponibile da oggi la versione Kindle di Gender (d)Istruzione di Gianfranco Amato. Comincia la battaglia dura contro la dittatura nazi-gay-gender. Uno strumento indispensabile per conoscere cosa fa il nemico ai nostri figli e quali sono le sue tecniche di dissoluzione della gioventù. 

La teologia di Rahner spiega la resa al mondo

Clicca per info
di Stefano Fontana
Una delle domande più interessanti in questo clima da sinodo permanente è se la completa vittoria di Karl Rahner nella teologia cattolica sia già avvenuta. Nessuno può nutrire dubbi sull’enorme influenza avuta dal famoso teologo tedesco sul decorso della teologia postconciliare. È rimasta famosa una inchiesta tra gli studenti della Lateranense subito dopo il Concilio. Alla domanda «Chi è il principale teologo cattolico di tutti i tempi?», gli studenti non risposero né Sant’Agostino, né San Tommaso d’Aquino, ma Karl Rahner. 
Ora, cosa c’entra Rahner con l’attuale sinodo permanente? Non si riesce a respingere l’impressione che molte

La cattiveria quotidiana 194

dei coniugi Biagini
Per la serie “Il pastore idolo”, ecco a voi l’AAPP davanti al Tabernacolo: “Ma ci sarà poi qualcuno qui dentro? Bah, l’importante è che sia Io, IO, IO.”

Non siamo conigli!

Clicca per info e acquisti
di Giovanni Zenone
Da alcuni giorni c'è polemica per un'espressione usata dal Papa (far figli come conigli) così mal riportata dai media, ma anche un po' fuor di luogo, che in molti si sono sentiti offesi. Io preferisco non entrare nella polemica, perché sono proprio un coniglio - ho sei figli - ma vorrei segnalare un testo in tema di un grande predicatore senza peli sulla lingua: don Gino Tedoldi. Il testo è appunto "Non siamo conigli! " e ha un sottotitolo significativo: Perché dobbiamo riscoprire le ragioni della fede e l’orgoglio di essere cattolici.  Pagine 400 € 25 € 21,25; eBook a € 6,49
Noi siamo fieri di essere cattolici, della stessa famiglia di Dio.
Siamo della discendenza di un leone: Gesù Cristo!
Ciò non toglie che siamo anche un po' dei conigli, ma questo non ci fa paura, anzi, ci rende ancora più grati a Dio e fieri!

Il libro è già disponibile in KINDLE, iBooks, Google Play!

Dizionarietto vampiresco ad uso delle famiglie

dei coniugi Biagini
ACCERTAMENTO FISCALE – Altruistico alleggerimento delle tasche dei sudditi.
BENE PUBBLICO – Il comodo dei vampiri di regime.
BROGLI – Legittimo meccanismo per correggere gli errori elettorali dell’imbecilgente.
BUROCRAZIA – Istituzione vampiresca inamovibile dedita al succhiamento dei sudditi, all’autoriproduzione e alla proliferazione incontrollata.
CAMPIONE DELLA DEMOCRAZIA – Vedi VAMPIRO.
CASTA – Strato superiore della burocrazia, formato da vampiri selezionati per