La cattiveria quotidiana 1276

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma st’immigrazione forzata a che serve?” “A facce scomparì, Romolé, e se chiama genocidio.”

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Almeno avete avuto il pudore di non pubblicare una simile cialtronata nel giorno della memoria. E' un piccolo passo avanti.

La Voce di don Camillo ha detto...

Cialtronata è il suo commento idiota, povero fesso d'un anonimo! Non sa che gli orchi non sono qui per sport? Guardi o legga Il Signore degli anelli e capirà qualcosa.

Emilio Biagini ha detto...

Che c'entra il giorno della memoria? Qui a fare una brutta fine siamo proprio noi italiani, se continua questo andazzo di stupri, esibizione di genitali di fronte ai bambini, rapine, scenate e piazzate perché ai signorini con giubbotti griffati e telefonino non piace il vitto offerto dal contribuente italiano, ecc. ecc. E poi, che ci fanno tanti baldi giovani da paesi dove non c'è nessuna guerra? E se qualcuno viene da paesi in guerra, perché si rifugia vigliaccamente da noi per vivere alle nostre spalle invece di combattere per la sua terra? Dove sono le donne e i bambini, che sarebbero le vere vittime da proteggere (sempre che fossero davvero minacciate dalla guerra)?
Mai sentito parlare del satanico progetto di Coudenhove-Kalergi di alluvionate l'Europa di africani e asiatici, in modo da formare una massa indifferenziata e impoverita, sulla quale dovranno signoreggiare lorsignori, le élites, i padroni della finanza usuraia d'assalto?
Non hai sentito parlare, caro anonimo eroe da tastiera, che ti permetti di blaterare insulti (perché non sai fare altro, evidentemente), non hai sentito parlare, dicevo, del presidente algerino Boumedienne, che nel 1974 ha annunciato l'inizio di una migrazione islamica di massa verso il nord del mondo, per conquistarlo? E queste affermazioni sono state più volte riprese da altri leader come ad esempio il turco Erdogan: mai sentito?
Caro eroico anonimo che lanci insulti dietro l'anonimato, non so da quale fonte tu tragga le tue informazioni, se da l'Unità (ma esiste ancora?), Lotta Continua, Nathan Never, Lotta Comunista, Corriere di Paperopoli, la Repubblica, la Nuova Sardegna, la Rai asservita ai padroni del mondo (Soros, Rotschild, Morgan, Rockefeller e simili), ma se ti informassi meglio capiresti che hai perduto una meravigliosa occasione per tacere.
A proposito, conserva pure il tuo anonimato, perché di sapere il tuo nome non ce ne importa minimamente.

Anonimo ha detto...

Citavo il giorno della memoria perché invitava a ricordare i genocidi veri, in primis quello perpetrato dai nazisti, gente che - guarda un po - si atteggiava ad alfiere di un'Europa da purificare da razze inferiori, minoranze etniche, omosessuali, e oppositori politici.
Se anziché leggere libri fantasy iniziaste a leggere un buon manuale di storia (consiglio il Sabbatucci-Vidotto) evitereste di rovinarvi la reputazione pubblicando i vostri deliri paranoici, con tanto di piano Kalergi: il complottismo da quattro soldi è un altro elemento che vi accomuna alle croci uncinate. Già che ci siete, perché non ripubblicate il Protocollo dei savi di Sion? Una volta avevate tirato fuori un post contro gli ebrei, non dovrebbero esserci problemi di coscienza...