Alla fine sarà Lui che deciderà... di tutta la storia umana

Clicca qui per info e acquisti
"È il giorno di ricordarsi che nasce come uomo certo, ma che è Dio. E la Divinità domanda adorazione, e l’adorazione il riconoscimento di una maestà superna, eterna e infinita. È l’obbedienza all’unico potere dal quale ha sorgente ogni altro potere. È il momento di ricordarsi che noi possiamo fare quello che vogliamo, ma alla fine sarà Lui che deciderà di noi singoli e di tutta la storia umana. Non siamo così piccoli da volere ridurre questa storia umana a un bisbiglio, talvolta incosciente, talvolta irruente, talvolta irragionevole, che sono i piccoli fatti nei quali si va voltolando la nostra cosiddetta storia. Stiamo attenti: Lui è Dio! Ma nella storia ha lasciato il segno della Sua divinità".

Nessun commento: