San Giovanni XIII chiede rispetto in Chiesa

Da Cardinale Robert Sarah, La forza del silenzio, p. 150: 
"Il grande rischio per i cristiani, se perdono il senso del silenzio è quello di diventare idolatri. Le nostre parole ci ubriacano e ci rinchiudono nel creato. Incantati e prigionieri del rumore dei discorsi umani, corriamo il rischio di costruire un culto a misura di uomo, un dio a nostra immagine. Le parole portano con sé la tentazione del vitello d'oro! Solo il silenzio conduce gli uomini al di là delle parole, fino al mistero, al culto in spirito e verità. Il silenzio è una mistagogia, ci fa entrare nel mistero senza sciuparlo".

Nessun commento: