Le Parole chiare di padre Giovanni Cavalcoli

Clicca qui per info e acquisti
Le Parole chiare  di padre Giovanni Cavalcoli, p. 83: 
"Il piano massonico di distruzione della Chiesa sembra comportare un suo svuotamento dall'interno, mantenendo pressoché inalterato l'apparato, le strutture, e i comportamenti esterni, i riti, i luoghi e le memorie storiche: operazione tipica dell'ipocrisia, come già dice Jahvè per mezzo del profeta: 'Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me'. In particolare un Rahner, per esempio è abilissimo nel conservare pressoché inalterato il linguaggio cattolico, salvo poi a dare alle parole significati immanentistici, gnostici, idealisti, kantiani... Invece di mantenere i concetti mutando eventualmente i termini che li esprimono, si mutano i concetti mantenendo le stesse parole (questo è il metodo dei modernisti)".

Nessun commento: