La cattiveria quotidiana 1116

dei coniugi Biagini  
“Dimmi, Fulgenzio, cos’è l’ossitocina?”, “È un ormon che fa la gente / più amorevole e accogliente, / così accolgonsi i migranti / e son lieti tutti quanti .“Fulgenzio, ti senti bene?”, “Sì, Terenzio, solo che mi si risveglia la vena poetica pensando a come diventeremo buoni e accoglienti quando ce la spruzzeranno addosso. Non ci opporremo al migrante che ci riempie di calci per portarci via il portafoglio, sorrideremo a quello che violenta nostra figlia, e ameremo tanto il patrio governo che ha spalancato le frontiere, Terenzio.

Nessun commento: