La cattiveria quotidiana 1063

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, hai sentito ch’ha detto er vescovo de Roma? Che nun se deve annà co li occhi bassi come li maiali.” “E io ch’ho da fa, Romolé? Se nun vado co li occhi bassi come le scanso le cacche de li cani?”.

Nessun commento: