La cattiveria quotidiana 854

dei coniugi Biagini
“Dialogo familiare. (tre).  “Pierino, c’è il tuo genitore tre.” “Non posso, sto al telefonino col genitore cinque.”

Nessun commento: