La cattiveria quotidiana 837

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma ce sta quarcosa che po’ distrugge a’a Chiesa?” “Purtroppo sì, Romolé.“ “E chedè?” “È a’a Chiesa medesima, Romolé.”

Nessun commento: