La cattiveria quotidiana 791

dei coniugi Biagini
Concitata  telefonata  dalla  pampa  vaticana  alla  radio  cattolica: “Cacciate immediatamente  il  cronista  che  osa  parlare  di  castigo  divino.  È  accertato  che Dio è un monte di zucchero e guai a chi ne dubita.”

1 commento:

Anonimo ha detto...

"Si vede subito che le critiche prendono qua e là per giustificare una posizione già assunta, non sono oneste, sono fatte con spirito cattivo per fomentare divisione. Si vede subito che certi rigorismi nascono da una mancanza, dal voler nascondere dentro un’armatura la propria triste insoddisfazione".
Evviva Sua Santità Papa Francesco!