La cattiveria quotidiana 718

dei coniugi Biagini
“Cara/o, vuoi sposarmi?” “Un momento, caro/a, prima devo verificare di che genere sono.”

Nessun commento: