La cattiveria quotidiana 712

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, come se fa a esse boni cittadini?” “È facilissimo, Romolé, basta esse ciechi, sordi, smemorati e deficienti.”

Nessun commento: