La cattiveria quotidiana 635

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma se n’ordine de frati nun fa gnente de male, come fanno a perseguitallo?” “Semplicissimo, Romolé. L’ha insegnato Voltaire: ‘Calunniate, calunniate, quarche cosa resterà’.”

Nessun commento: