La cattiveria quotidiana 634

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma come se fa a capì se n’ordine de frati è bono?” “Se vede subito, Romolé: quelli boni so’ perseguitati da l’antri.”

Nessun commento: