La cattiveria quotidiana 629

dei coniugi Biagini
“O Virgilio, che son l’anime triste che torno torno corron miserandi in sabbione rovente sanza tregua?” “O Dante, qui tu vedi i polemisti che sempre litigavan su ogni punto ed in partiti dividean lo Corpo.”

Nessun commento: