La cattiveria quotidiana 627

dei coniugi Biagini
“O Virgilio, he son quelli tapini che chiusi stanno in tombe arroventate?” “O Dante, li eresiarchi quivi stanno, che traducendo la Scrittura sacra e tagliuzzando il testo a loro capriccio, credean di farsi una diversa chiesa a lor uso e consumo modellata.”

Nessun commento: