La cattiveria quotidiana 617

dei coniugi Biagini
“O Virgilio, chi son que’ tormentati che saltellando vanno su bilance incandescenti sotto una gran pioggia d’acido divorante e puzzolente?” “O Dante, ecco qui vedi lo castigo delli giudici cui nulla importava di legge e di giustizia, ma soltanto promuover l’interesse del partito, che poi li compensava con un seggio nel tempio delle chiacchiere bavose.”

Nessun commento: