La cattiveria quotidiana 587

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, te che sai tante cose, ch’ed è ‘sto liberalesimo che se vanta tanto de difende a’a libertà?” “Sì a’a libertà de massacrà a’a Chiesa, Romolé.”

Nessun commento: