La cattiveria quotidiana 584

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, e ch’ed è ‘sto comunismo che se vanta tanto de difende li oppressi?” “Nun è cosa pe’ noi, Romolé. Nun ci avemo abbastanza soldi.”

Nessun commento: