La cattiveria quotidiana 545

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ho avuto ‘na visione da’a Chiesa tutta bella, indo tutti annavano d’accordo e se voleveno bene, e convertiveno tutti co l’esempio da’a santità loro.” “E poi, Romolé?” “E poi me so’ svejato, Pasquì.”

Nessun commento: