Freddezza

All'epoca in cui viviamo, siamo giunti ad una tale freddezza nella fede, ad una tale insensibilità nei confronti della comunione con Dio che ci si è allontanati quasi del tutto dall'autentica vita cristiana… Con il pretesto della cultura e della scienza, ci siamo immersi in una tale oscurità di ignoranza che troviamo inconcepibili tutte quelle cose di cui i nostri padri avevano una nozione sufficientemente chiara da poter parlare tra di loro delle manifestazioni di Dio agli uomini come di cose note a tutti e per nulla strane.
(Irina Goraïnoff, Serafino di Sarov, p. 114)

Nessun commento: