La cattiveria quotidiana 384

dei coniugi Biagini
Monsignore Galantina / e con lui fra’ Vaselina: / ma che bella coppiettina! / Stanno lì sera e mattina / a cavar dalla latrina / la morale ballerina.

Nessun commento: