La cattiveria quotidiana 370

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma quanno c’era er papa-re se pagava tanto de tasse?” “No, Romolé.” “E li servizi erano mejo o peggio?” “Molto mejo, Romolè.” “Ma Pasquì, qui quarcosa nun torna.” “E so’ quasi ducent’anni che nun torna, Romolé. Namose a fa’ mezzo litro de li Castelli, che è mejo.”

Nessun commento: