La cattiveria quotidiana 360

dei coniugi Biagini
Pensierino della sera: “E se non fosse che ancor lo mi vieta / la reverenza delle somme chiavi, / che tu tenesti nella vita lieta, / io userei parole ancor più gravi; / che la vostra avarizia il mondo attrista, / calcando i buoni e sollevando i pravi. – Oh, il padre Dante come li conosceva bene i suoi polli!”

Nessun commento: