La cattiveria quotidiana 270

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma ‘sti preti nun doveveno pesca’ li omini pe’ portalli in paradiso.” “Ma Romolè, nun ce lo sai che chi dorme nun piglia pesci?”

Nessun commento: