La cattiveria quotidiana 268

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma che so’ sti preti de strada? Che so’ come ‘e mignotte?” “No, no, Romolé, quanno mai ‘e mignotte han detto così tante stronzate?”

Nessun commento: