La forza della preghiera nelle parole degli scienziati

Clicca per info e acquisti
di Giovanni Zenone
Ci hanno voluto far credere che la scienza sia contro la religione. Ci hanno voluto far credere che essere religiosi è incompatibile con la ricerca scientifica. Ci hanno detto che la preghiera non è un atteggiamento scientifico ma oscurantista. Ci hanno detto che l'unico modo di conoscere certo è la scienza e che la fede è solo un inganno.
Ci hanno sempre imbrogliato.
La sfilza di giganti e padri delle scienze che credevano e amavano Dio, che pregavano e che riflettevano sulla fecondità della loro fede e della preghiera per lo sviluppo della loro scienza ne è la dimostrazione palpabile. In poche pagine si può cominciare a scoprire questo viaggio affascinante della mente e del cuore da Dio alle grandi scoperte. Non perdetevi l'ultimo libro di Francesco Agnoli! La forza della preghiera nelle parole degli scienziati, in carta,  eBook, Amazon Kindle.


1 commento:

daniele volpe ha detto...

A fronte di qualche scenziato religioso ce ne sono dieci volte tanto di non credenti. Nei paesi poveri e meno acculturati i credenti sono il 100 % mentre nei paesi ricchi piu' industrializzati ci sono molti atei e agnostici.