La cattiveria quotidiana 115

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, i tremilasettecento figli spirituali del frate che abbiamo spedito nelle paludi di Talimbàdia protestano clamorosamente.” “Le proteste hanno avuto eco su ‘Repubblica’?” “No, è tutta gente semplice che non legge Repubblica.” “Allora non conta.”

Nessun commento: