La cattiveria quotidiana 109

dei coniugi Biagini
“Reverendissimo Abate, uno dei nostri frati è popolarissimo tra le gente che gli dà molte elemosine.” “E lui consegna le elemosine al convento?” “No.” “Scoprite cosa fa dei soldi.” “Certo, i soldi prima di tutto.”

Nessun commento: