Tre anni di Fede & Cultura a Verona

Sabato 22 giugno abbiamo festeggiato il terzo compleanno della libreria Fede & Cultura a Verona. L'unica presenza culturale editoriale integralmente cattolica della città. Ha presenziato alla cerimonia Mons. Gino Oliosi che ha fatto un esorcismo di liberazione dal male che tenta di ostacolare l'apostolato di Fede & Cultura e ha benedetto l'attività culturale e spirituale. In seguito ha raccontato le difficoltà nella fedeltà alla retta tradizione teologica in cui si dibatte da decenni l'Italia e Verona. Ha concluso con una nota di speranza: il piccolo seme di Fede & Cultura e di chi è fedele alla Tradizione vivente porta e porterà ancora frutti di vita eterna. Il Presidente della Commissione Cultura del Comune di Verona Avv. Rosario Russo ha espresso la vicinanza e la stima del Comune per la nostra attività. L'europarlamentare Lorenzo Fontana ha ribadito la necessità di coltivare
le nostre radici cristiane e i valori umani e cristiani per risalire dal precipizio morale e quindi economico in cui si trova l'Italia e l'Europa.L'Autore Giorgio Celsi, presidente dell'"Associazione Ora et labora in difesa della vita" ha ricordato che il primo valore calpestato e quindi da difendere è quello della vita sin dal suo inizio naturale col concepimento. L'Avv. Michele Fiorini ha raccontato l'iter attraverso il quale si è giunti alla pubblicazione del Messale Festivo Tradizionale "Summorum Pontificum" per il quale ha speso la propria competenza e consulenza qualificata per lungo tempo. Infine il liturgista don Enrico Finotti, come fa una volta al mese su Radio Maria, ha fatto un sunto introduttivo del suo testo "Vaticano II 50 anni dopo" che dimostra coi testi la continuità vivente della Tradizione che affonda recenti radici nel Concilio Tridentino per giungere al Vaticano II.
Con l'occasione sono giunti amici ed estimatori da Firenze, Vicenza, Milano. A tutti sono stati offerti volumi scontati e la pizza con la birra per concludere in mod o conviviale.































Nessun commento: