Prudenza?

"Una certa meschinità intellettuale, la diffidenza e l'odio per ciò che è grande, che quei poveretti chiamano prudenza, mi avevano riempito di amarezza".
(George Bernanos, Sotto il sole di satana, p. 91)

Nessun commento: