Prima della rovina

Fu Gondor la causa della propria rovina; tutti divennero noncuranti e stolti, convinti che il Nemico dormisse, mentre era soltanto stato cacciato, e non distrutto”.
 J.R.R. Tolkien,“Il Signore Degli Anelli” 

di Giovanni Zenone
Minimizzare il pericolo del Male porta prima a cadervi dentro e poi ad arruolarsi nelle sue schiere. È l'indole spirituale e intellettuale della persona di sinistra, del cattolico di sinistra che finisce - come Martini - per operare a servizio del mondo e quindi del demonio. Purtroppo quest'indole produce la
putrefazione anche le civiltà più grandi, come Gondor nella citazione da Tolkien che riporto. Come l'Italia, in cui Berlusconi sposa la tesi filo pederastica pur di avere mezzo voto di più, facendo la concorrenza ai bolscevichi. Non resta che un imperativo: emigrare! Dove almeno ci sia uno stato che funzioni - nonostante la catastrofe sociale - almeno da un punto di vista amministrativo.


Nessun commento: