Prototipo del cattolico di sinistra

di Giovanni Zenone
Saruman
Ho visto il film "Lo Hobbit" coi miei figli. In esso fa sinistro capolino Saruman, lo stregone che ne Il Signore degli anelli sarà il principale nemico umano del Bene. Ne Lo Hobbit non è ancora passato dalla parte di Sauron, il Nemico, ma già si capisce che finirà per consegnarglisi. Perchè dai discorsi che fa si dimostra il prototipo dell'uomo di sinistra, del cattocomunista. Egli infatti minimizza il male, fa le spallucce al saggio Gandalf e lo sbeffeggia perchè si allarmerebbe troppo. Col bel risultato di fare il gioco del
Nemico. Perchè chi minimizza il rischio e la presenza del male finisce nei suoi lacci. Chi non si arma e non si prepara alla mortale battaglia  passa dall'ebete illusione alla padella. E poi inevitabilmente passa del tutto dalla parte del Nemico. Scrivo questo per mettere in guardia da chi ha queste caratteristiche iniziali: finirà per diventare uno strumento nelle mani dell'Avversario, del serpente antico. Bisogna saper discernere prima che sia troppo tardi chi è il nemico e chi il vero amico.

Nessun commento: