Euro

di Giovanni Zenone
Napolitano dice che l'euro è irrinunciabile. Ragione in più per rinunciarvi subito! Ogni cosa che dice Napolitano è matematicamente certo che è sbagliata, come ogni cosa che compie, non solo a partire dal golpe bianco che ha fatto imponendoci Monti. L'euro nasce con un debito del 4% in fase di acquisto dall'ente privato BCE. Per coprire questo debito
l'Italia, che di debiti ne ha già parecchi per gli sprechi di cui Napolitano è esempio e causa, deve emettere buoni del tesoro, che sono un altro debito. Se la matematica non è un'opinione coprire un debito con un'altro debito peggiore non può che portare al fallimento. Bisogna fuggire dall'euro oggi stesso. Convertite tutti i vostri risparmi in dollari o altre valute prima che sia troppo tardi.

Nessun commento: