Un aiuto URGENTE per Fede & Cultura!

Il lavoro di Apostolato Culturale che Fede & Cultura sta facendo da SEI ANNI è stato benedetto da Dio, soprattutto grazie a persone generose come Lei che in questi anni ci hanno sostenuto comperando i nostri libri, regalandoli e consigliandoli. In meno di sei anni abbiamo pubblicato e diffuso oltre 250 titoli!
Nel contesto attuale di crisi economica Fede & Cultura - che non ha alcun tipo di finanziamento pubblico - si trova in difficoltà a proseguire l'Apostolato dell'intelligenza e della Buona Stampa. Nel nostro piccolo facciamo le cose secondo la Dottrina Sociale della Chiesa, pagando il giusto stipendio ai dipendenti e collaboratori e sostenendo la formazione di nuovi sacerdoti.
Ci troviamo quindi nella necessità di trovare urgentemente la cifra di CENTODIECIMILA EURO per garantire la continuità a tutto il 2012 delle pubblicazioni di Apologetica, Nuova Evangelizzazione e Verità in campo storico, culturale, letterario: mille persone che versano centodieci euro, o cento che ne versano millecento; o anche venti generosi sostenitori che arrivano a poco più di 5mila euro.
Sappiamo di chiederle un grande sacrificio, soprattutto in tempi di crisi economica come questi, ma conosciamo anche la grande stima e amore che ha per Fede & Cultura e che farà il possibile per non fare morire questo autentico miracolo editoriale nel panorama italiano.
Non le suggeriamo alcuna cifra da versare, perché facciamo affidamento esclusivo sulla sua generosità. Ci permettiamo, però, di indicarle che con un versamento minimo di 300 euro, abbiamo previsto anche la possibilità per lei di ricevere gratuitamente 20 titoli pubblicati da Fede e Cultura a Sua scelta in un'unica spedizione.
Le suggeriamo anche la possibilità di dilazionare il versamento in più soluzioni, con un bonifico permanente mensile, che in qualsiasi momento può essere revocato o adoperando gli altri strumenti a disposizione.
Così come sarebbe fondamentale per noi, al fine di espandere la nostra possibilità di comunicazione, che ci desse indirizzi e mail di suoi conoscenti e amici, se li ritenesse interessati a ricevere la nostra newsletter e le nostre informazioni.

Vogliamo dimostrarLe la nostra gratitudine offrendoLe un regalo che più grande non si può.
Ogni settimana per tutti i nostri Lettori, Benefattori e Diffusori un sacerdote celebra una Santa Messa per i Suoi bisogni spirituali, materiali e per le Sue intenzioni.
Il Santo Sacrificio della Messa ha valore agli occhi di Dio più di ogni altro sacrificio, perchè Gli viene offerto il Suo stesso Figlio nella Sua Gloriosa Passione.
Siamo sicuri che questo regalo che dura per tutta l'eternità Le sarà gradito e La invito a fare partecipi tanti altri fratelli di questa Grazia meravigliosa continuando - nella misura della Sua generosa bontà - a farsi promotore della Diffusione della Buona Stampa di Fede & Cultura, o contribuendo economicamente a questa Nuova Evangelizzazione.
Per aiutare quest'opera di Apostolato della Buona Stampa, svolta in nome di Gesù e della Madonna, può versare:

Carta di credito o PayPal 
Con carta di credito o ricaricabile in maniera facile e sicura!
Inserisca la cifra che vuole donare dopo aver cliccato il bottone qui sotto o comunichi i dati della tua carta di credito telefonando allo 045-941851

Bollettino di conto corrente postale
Si può utilizzare un bollettino di conto corrente postale
sul c/c 83065748 intestato a Fede & Cultura
specificando nella causale "A sostegno della Buona Stampa"
CLICCA QUI per scaricare il bollettino e stamparlo.

Bonifico bancario
Clicchi sulle coordinate bancarie sono: Fede & Cultura - Unicredit Banca, Agenzia Verona Stadio
IBAN: IT59T0200811723000040977857. Per l'estero è necessario il Codice BIC SWIFT: UNCRITB1P10.
Specificare nella causale "A sostegno della Buona Stampa"

Può anche fare per i prossimi nove mesi una donazione mensile con carta di credito da 10 euro (angioletto), 30 euro (trono), 60 euro (cherubino) o 120 euro (serafino).
Opzioni di donazione
Dio La ricompensi!
Legga qui di seguito le mail ricevute dai lettori cliccando su "commenti"

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Gentili signori, mi impegno di versare fino al Ottobre 2012 ogni mese l'importo di 50 euro per sostenere il Vostro progetto.
Olga K. (Mosca)

Anonimo ha detto...

Carissimi, nel mio piccolo farò la mia parte, che potrebbe sembrare un'offerta simbolica, però visto il contesto mio -infatti vivo di mobilità essendo stato tre anni in cassa integrazione e in attesa di trovare lavoro sicuro- dicevo l'offerta che farò a mezzo c/c postale potrebbe sembrare simbolica ma non lo è...perchè per me anche inviarvi una cifra modesta significa privarmi del minimo indispensabile.Comunque vi sostengo e vi sosterrò materialmente e moralmente con la preghiera.Vorrei davvero offrirvi una cifra generosa, ma purtroppo non posso.
Grazie e a presto.
Che Dio vi benedica pere il bene che fate.
Renato R.

Anonimo ha detto...

Grazie della vostra email,  vi assicuro il versamento in 10 rate da euro 50,00 cadauna mensili a partire gia’ da questo mese di aprile 012 per un totale di euro 500,00, con carta di credito, me lo segno gia’ nella mia agenda personale che verso il giorno 10 dei prossimo 9 mesi vi verranno  versati un totale di  euro 450,00 + 50,00 odierni.
DIO BENEDICA LA VOSTRA OPERA E LO SPIRITO SANTO ILLUMINI I VOSTRI LA VOSTRA VIA.
 Mauro T. (Verona)

Anonimo ha detto...

Reverendo Padre Zenone,
sensibilizzato dalla Sua richiesta e tenendo conto delle mie possibilità provvederò ad effettuare 6 bonifici mensili di 50 € ciascuno tramite l’ home-banking; dispongo il primo in contemporanea con questa risposta. Con rispettosi ossequi,
Luciano C.

Anonimo ha detto...

Caro Giovanni, non ho soldi miei, ma farò un salvadanaio per Fede e Cultura, quello che racimolo te lo porto.
Con le mie preghiere.
Buon lavoro e un affettuoso saluto.
Marco M. (Verona)

Anonimo ha detto...

Gentilie Direttore,
ho ricevuto la Sua mail con cui Ella chiede un "aiuto" per poter proseguire l'opera dell'Editrce Fede & Cultura. Sono disposto ad acquistare un certo numero di volumi per la biblioteca della nostra Scuola di Teologia di Ladispoli. In questo modo, anche se la spesa non era preventivata ora ma più avanti, penso di poterLe offrire un aiuto.
La prego di dirmi se posso far riferimento al Catalogo che trovo sul sito, oppure se ci sono ulteriori titoli a disposizione.

La ringrazio e La saluto cordialmente
d. Roberto L. (Roma)

Anonimo ha detto...

Vi ringrazio.
Siete già in crisi "economica": non spendete soldi per mandare qualcosa a un ignorante come me. Leggo molto poco e, vi confesso, malvolentieri, salvo rare eccezioni. Sono ben contento di sostenervi, in compenso, perché so che state combattendo la buona battaglia, ed io voglio essere al vostro fianco.
La S. Messa è veramente la cosa più preziosa, e sicuramente basta ed avanza!
Buon lavoro e grazie ancora.
Fabio T. (Verona)

Anonimo ha detto...

Ma se lo scopo è la diffusione della buona stampa, perchè questi testi non li si trasforma in formato elettronico e li si distribuisce ad un prezzo piccolissimo, simbolico?
Le spese dei libri cartacei sono troppo alte.
Poi i libri in formato elettronico si possono condividere molto facilmente, favorendone una grossa diffusione.

Anonimo ha detto...

Gentile Direttore,
volentieri accolgo la sua richiesta e (nel limite delle possibilità) con la formula di un versamento di 300 euro e il dono di 20 titoli.

Lo faccio con un duplice versamento:
300 e. da parte dell' ISTITUTO SUPERIORE DI SCIENZE RELIGIOSE di CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)
300 e. da parte di don Beniamino Di M.

Giovanni Zenone ha detto...

L'anonimo che propone di diffondere a un prezzo solo simbolico di vendita i nostri libri come eBook provi ad aprire una casa editrice a proprie spese, con tanto di dipendenti, redattori, amministratori, spese fisse per svariate migliaia di euro al mese ecc. e a pagare le sole spese con il metodo - rigorosamente solo simbolico - che ci suggerisce. Se ci riesce, allora metteremo in pratica il suo esempio.