Fuori Casini dal Movimento per la Vita!

Dopo l'assemblea nazionale del Movimento, c'è il grave rischio che l'Onorevole Casini rimanga in groppa al Movimento per la Vita altri anni, mescolando la difesa della Vita ad oltranza - che dovrebbe poi essere la mission del Mpv - agli equilibrismi del politicante Udc. Se il Direttivo nazionale del Movimento lo riconfermasse Presidente sarebbe una grave iattura, solo parzialmente risarcita dall'enorme successo di adesioni che sta avendo - nonostante la "scomunica" di Casini a chi vi partecipi - la seconda Marcia Nazionale per la Vita e la crescente adesione dei Centri Aiuto Vita al Comitato Verità e Vita, che, come dice il nome stesso, ha a cuore la Verità sulla Vita più che i compromessi politici e perciò morali sulla stessa.
Per avere una visione un po' più dettagliata della questione si legga il pregevolissimo libro di Francesco Agnoli "Storia del Movimento per la Vita" e l'articolo di Riccardo Cascioli direttore de La Bussola Quotidiana.
Giovanni Zenone

Nessun commento: