Come fossero ragionevoli

Una strana società, la nostra. Leggi assolutamente bizzarre e leggi profondamente scellerate vengono attualmente discusse in molti circoli, come se fossero opinioni ragionevoli.
(Michael D. O'Brien, L'attesa, p. 40)

Nessun commento: